VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 03 MAGGIO 2022

Perché non devi uccidere i ragni in casa: cosa devi sapere

La prima reazione che generalmente si manifesta alla vista di un ragno dentro casa è quella di ucciderlo (dopo aver urlato per lo spavento). Si tratta di un comportamento senza dubbio comprensibile ma che, tuttavia, dovremmo imparare a evitare per diversi motivi. Innanzitutto, questi animali, per quanto spaventosi possano apparire, raramente sono dannosi per l’uomo. I morsi, spiega Express.co.uk, non sono rari, certo, ma solo dodici delle oltre seicentocinquanta specie d’oltremanica risultano abbastanza velenose da generare dolore all’essere umano.

I comuni ragni domestici, quindi, non devono destare preoccupazione anzi, la loro presenza in casa potrebbe anche proteggerci. Gli aracnidi, infatti, difendono l’abitazione da altre forme parassitarie che potrebbero annidarsi tra le pareti delle nostre stanze. Da qui, il consiglio degli entomologi che invitano a non uccidere i ragni che ci capita di incrociare. Di certo, non è facile combattere contro l’istinto quando si ha che fare con paure a volte molto sviluppate, ma la ragione ci viene in soccorso.

2.255 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...