Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx BAMBINI

Perché quando siamo raffreddati non sentiamo i sapori?

12 LUGLIO 2019

Vi sarà sicuramente capitato qualche volta di dover prendere delle medicine: finchè si tratta di sciroppi per la tosse al gusto di frutta o pastiglie da deglutire, tutto bene. Ma quando ci rifilano antibiotici disgustosi? Meno male che la mamma ci dice di tappare il naso e mandar giù senza pensarci e in effetti questo trucco funziona!

Quando abbiano un forte raffreddore, del resto, non riusciamo più a sentire i sapori del cibo. Ma perché accade?

Anche se sappiamo bene che il senso del gusto risiede sulla lingua, quando il naso è intasato dall’eccesso di muco che si produce quando siamo raffreddati, la percezione dei sapori si attenua quasi completamente: oltre alle papille gustative, infatti, per sapere di cosa sa un alimento è necessario che le sue particelle entrino nella “rinofaringe”, cioè la cavità faringea che mette in comunicazione la bocca con il naso.

E’ proprio per la presenza di questa specie di “canale aperto” che, se ci capita di starnutire mentre mangiamo, non è raro che ci esca qualche pezzetto di cibo dalle narici!

I sensibilissimi recettori olfattivi nasali, oltre che farci sentire gli odori, completano anche la percezione dei sapori: se abbiamo il naso tappato perché lo chiudiamo noi o perché è ostruito dal muco, quindi, non possiamo odorare, ma neanche assaporare. Oggi hai imparato perché quando siamo raffreddati non sentiamo i sapori!

Trend

guardali tutti

Bambini

guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...