Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx BAMBINI

Perché rane e rospi sono animali anfibi?

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
30 MAGGIO 2019

Li possiamo sentir gracidare vicino agli stagni o in riva ai laghi in estate e sono da sempre protagonisti di favole e leggende. Ma perché rane e rospi sono animali anfibi?

A seconda delle caratteristiche biologiche e del modo di vivere, gli animali vengono classificati in maniera diversa: gli anfibi sono i discendenti di creature acquatiche che, circa 370 milioni di anni fa, provarono con successo a colonizzare la terraferma, senza però perdere del tutto le particolarità che permettevano loro di vivere nell’acqua.

Le rane e i rospi fanno parte delle oltre 4000 specie di anfibi presenti in tutto il pianeta, tranne che in Antartide: nascono da uova deposte negli stagni e, prima di diventare adulti e assumere il loro aspetto definitivo, vivono lo stadio intermedio di girini, che assomigliano a dei pesciolini con le branchie, la coda e senza zampe. Crescendo, si trasformano completamente e sviluppano anche i polmoni con cui poi respireranno sulla terra.

Sono vertebrati e hanno sangue freddo come i rettili; di solito sono tozzi, ma estremamente agili: le loro zampe posteriori, che alcuni considerano anche prelibate da mangiare, permettono lunghi salti; la loro pelle è viscida e senza squame, perfetta nell’acqua, ma vulnerabile all’aria.

Rane e rospi, insieme ai parenti salamandre e tritoni, sono purtroppo sempre di meno: essendo molto delicati, risentono dei cambiamenti del clima e dell’habitat in cui vivono più di altri animali. Oggi hai imparato perché rane e rospi sono animali anfibi!

Trend

guardali tutti

Bambini

guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...