VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
KIDS 05 AGOSTO 2019

Perché si creano le valanghe?

Perché si creano le valanghe? Il pericolo più grave che si corre in alta montagna è rappresentato dalle valanghe. Ma perché si creano? La valanga, spesso chiamata anche slavina, è il distacco di una grossa massa di neve dal versante di un monte: il manto nevoso è molto pesante, ma una sua parte instabile può scivolare anche a forte velocità su un pendio ripido, di solito inclinato di più di 20 gradi. Per capire meglio, provate ad appoggiare la vostra agenda scolastica sopra a un volume più grande o a un quadernone: anche se scuotete il tavolo, si sposterà di poco o niente dalla sua posizione, ma se inclinate gradualmente il libro su cui poggia, a un certo punto vedrete che il diario scivolerà verso il basso. Quando in montagna nevica o piove in abbondanza sopra ad una coltre già compatta, si alza il vento o le temperature aumentano per l’arrivo di correnti calde e umide, è possibile che avvenga naturalmente il distacco di una valanga; purtroppo, anche il passaggio di sciatori o automezzi lungo un pendio innevato non abbastanza consolidato è una causa comune di questo fenomeno, spesso distruttivo, così come la caduta di pezzi di roccia da un monte o il rombo molto forte di un tuono, che fa vibrare lo strato superficiale di neve. Le valanghe più devastanti possono scendere ad una velocità che sfiora i 300 km/h! Oggi hai imparato perché si creano le valanghe!

1.143 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...