Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx BAMBINI

Perché si crede che le cicogne portino i bambini?

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
08 AGOSTO 2019

Vi hanno mai detto di avervi trovato appena nati sotto un cavolo nell’orto o che una cicogna vi ha portato in volo tra le braccia di mamma e papà?

Perché si crede che le cicogne portino i bambini?

Questi bellissimi uccelli sono sempre più rari: sono dei migratori che, dopo aver svernato in Africa, ritornano in Europa per nidificare ogni anno nello stesso posto quando arriva la primavera.

Le cicogne rimangono con lo stesso compagno o compagna per tutta la vita e costruiscono il loro nido su alberi molto alti, torri e campanili per evitare che i predatori possano raggiungere i loro pulcini; al loro ritorno, depongono le uova solo dopo aver riparato con cura eventuali buchi e dopo la schiusa curano i piccoli con amore e attenzione.

Le leggende che riguardano questi volatili e il loro ruolo di protettori della maternità derivano dall’antica Grecia e sono poi state assorbite anche dai Romani, ma in epoca medievale si credeva addirittura che i bambini non nati riposassero in paludi popolate di cicogne.

Sono diventate i “corrieri” che trasportano i neonati, però, dal 1839, quando lo scrittore danese Hans Christian Andersen dedicò loro una fiaba, descrivendole come uccelli che tenevano nel lungo becco un fagottino con dentro un bimbo o una bimba da consegnare alle famiglie che li aspettavano con ansia, calando il prezioso carico attraverso i comignoli sopra i tetti delle case, in modo da sfruttare il tepore dei camini.

Oggi hai imparato perché si crede che le cicogne portino i bambini!

Trend

guardali tutti

Bambini

guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...