VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CURIOSITÀ 20 GENNAIO 2020

Perché si dice apriti sesamo?

Perché si dice apriti sesamo “Apriti sesamo” riporta immediatamente grandi e bambini alla storia di “Alì Babà e i quaranta ladroni”. Nella fiaba persiana era infatti la formula magica necessaria per aprire la caverna che custodiva il prezioso tesoro. Ma perché proprio “apriti sesamo”? Nei secoli si sono formulate diverse ipotesi, di volta in volta avvalorate o smentite. Secondo alcuni “sesamo” sarebbe la reduplicazione dell’ebraico šem, ovvero “nome”; per altri un termine derivante dalla cabala che rimanda al talmudico šem-šamáįm, ovvero “nome del paradiso”; per altri ancora, potrebbe essere connesso alle più antiche pratiche magiche babilonesi, che prevedevano proprio l’uso dell’olio tratto dalla pianta erbacea. Di sicuro a partire dalla fiaba l’espressione “apriti sesamo” è diventata universalmente sinonimo di ricchezza. Nel racconto arabo, il protagonista Ali Babà, povero taglialegna, per caso si ritrova ad ascoltare una banda di quaranta ladroni pronunciare la fatidica formula magica con cui aprono a piacimento la caverna nascondiglio del loro tesoro. Spinto dalla curiosità, decide di provare, facendo la preziosa scoperta. Prelevata parte dell’oro, fa ritorno a casa da uomo ricco, raccontando tutto al fratello che, recatosi anch’egli alla caverna, accecato da cotanta ricchezza, dimentica la formula per uscire, rimanendo intrappolato. I ladroni, dopo averlo ucciso, per mettere al riparo il loro bottino, cercano con uno stratagemma di eliminare anche Ali Babà. Ma la sua schiava, assai abile, riesce a metterlo in salvo. L’uomo, per ringraziarla, le propone di sposare il suo primogenito, regalandole in questo modo la libertà.

3.095 visualizzazioni 1
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...