VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CURIOSITÀ 24 FEBBRAIO 2020

Perché si dice “dare il la”

Perché si dice “dare il la”

Forse ricorderete l’irresistibile scena del film “Il club delle prime mogli”, in cui una travolgente Bette Midler chiede a Diane Keaton e Goldie Hawn di “darle il La” per cominciare a intonare il classico di Lesley Gore “You don’t own me”. Ma perché, con sette note a disposizione, si dice proprio “dare il La”?

Nella scala di Do, il La è la sesta nota, quella universalmente usata per accordare gli strumenti prima di cominciare a suonarli: corrisponde al suono prodotto da un diapason che, fatto vibrare, emette una frequenza di 440 Hz. L’espressione “dare il La” è nata proprio sul pentagramma, entrando poi a far parte del linguaggio comune per indicare, in senso figurato, l’atto di dare inizio a qualcosa. Ma proposito di sette note, ecco una curiosità davvero particolare, che riguarda il celebre compositore Igor Stravinskij, la cui musica fa parte anche della colonna sonora del film d’animazione Disney del 1940 “Fantasia”: non tutti sanno che questo geniale artista fu protagonista alla prima del balletto “Le Sacre du Printemps”, tenutasi il 29 maggio 1913 al Théâtre des Champs-Élysées di Parigi, di una delle risse “musicali” più famose della storia. La musica del direttore d’orchestra, infatti, nuova alle orecchie degli spettatori, scatenò letteralmente i loro istinti primordiali, al punto di aumentarne addirittura il battito cardiaco. Fischi e grida cominciarono a scrosciare incessanti su di lui e sui suoi musicisti, ancor prima della conclusione del primo atto. A fine opera, per via degli animi troppo accesi del pubblico, Stravinskij fu scortato fino a casa, per evitare che la gente imbestialita potesse assalirlo. C'è anche chi sostiene che, durante le prove, persino i musicisti risero imbarazzati di quella musica “tanto strana”, che invece oggi è considerata un vero e proprio classico dell’opera!

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...