Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CURIOSITÀ

Perché si dice gossip?

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
05 AGOSTO 2019

Perché si dice gossip?

C'è chi guarda il rotocalco tv preferito, chi legge giornali specializzati, chi telefona all'amica per le novità dell'ultima ora. Soddisfare l'innata esigenza di entrare nella vita degli altri, famosi e non, è una debolezza che prima o poi riguarda tutti. Ma perché si dice fare “gossip”?

Con questo termine oggi non si indica più solo il pettegolezzo legato allo showbiz ma anche il chiacchiericcio generalizzato, l'arte di spiare dal buco della serratura senza che il proprio occhio indiscreto venga scoperto.

La parola “gossip” è anglosassone e deriva da “god-sib” ovvero “madrina”. Dal Seicento in poi l'accezione è cambiata e si è trasformata in “chiacchiera sulla vita privata della gente”, indicando soprattutto quelle donne avvezze al pettegolezzo proverbialmente dette “zabette”.

Secondo l'esperto francese di comunicazione Jean-Noel Kapferer lo spostamento di senso dipende dal fatto che lo stretto legame affettivo con la madrina dei propri figli spesso presupponeva una confidenza eccessiva. Ciononostante, il tentativo di scovare l'origine della parola “gossip” non spiega scientificamente perché il termine abbia acquisito un significato negativo. La ragione potrebbe risiedere nella solidarietà femminile, nata in un tempo in cui la donna era del tutto estromessa dalla vita pubblica. Spettegolare dunque unicamente fra loro era il chiaro segno di una reazione al predominio maschile, un modo per ritagliarsi uno spazio in cui l'opinione femminile avesse valore. Una curiosità: il verbo inglese to gossip significa "spettegolare" ed è apparso per la prima volta in un testo del celebre William Shakespeare.

Trend

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...