Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CURIOSITÀ

Perché si dice meme?

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
25 OTTOBRE 2019 1.164 visualizzazioni

Perché si dice meme?

Quando usiamo l’espressione “meme” ci riferiamo a contenuti divertenti, come immagini con scritte che le commentano che, circolando in rete, diventano virali. Ma perché si dice meme?

Definire in maniera scientifica cosa siano i meme non è semplice. Di sicuro una delle loro caratteristiche principali è la replicabilità. Prendiamo ad esempio il meme “John Travolta confuso”. Tutto nasce dallo spezzone del film “Pulp Fiction” in cui Vincent Vega, il personaggio di Travolta, appare disorientato. I pochi secondi della pellicola sono diventati famosissimi in rete. In che modo? L’immagine di Travolta è stata messa su sfondi sempre diversi, generando significati differenti. I meme non sono comunque figli dei nostri tempi. L’espressione fu coniata per la prima volta negli anni Settanta dal biologo Richard Dawkins. L’autore ne parlò esplicitamente nel saggio “Il gene egoista” (1976), definendo “meme” le “idee che si diffondono da cervello a cervello”. Dawkins sosteneva che, proprio come nell’evoluzione delle specie, l’elemento su cui si gioca quella del pensiero è il “meme” (abbreviazione di “mimene”, ovvero “unità di imitazione”) che può essere molte cose: una creazione artistica, una teoria scientifica, una filosofia o una religione che si diffonde di cervello in cervello tramite la comunicazione. C’è comunque molta differenza tra i meme di Dawkins e quelli social. Quelli dello studioso ad esempio si modificavano in modo spontaneo e inconsapevole, mentre i video e le foto che girano sul web sono creati e diffusi ad arte dagli utenti proprio per diventare virali. Non è un caso che si tratti spesso di battute e video divertenti e a prova di like.

Trend

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...