Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx BAMBINI

Perché si dice sano come un pesce?

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
10 OTTOBRE 2019 1.325 visualizzazioni

Anche se non avete mai avuto un acquario vero e proprio, probabilmente vi sarà capitato di tenere un pesciolino rosso in casa, magari nella classica boccia di vetro e di poter osservare ogni giorno come si comporta: ma sapevate che, in tempi antichi, i pesci erano considerati immuni da tutte le malattie?

Perché si dice sano come un pesce? Questa espressione è sicuramente nata nell’antichità, ma non c’è alcuna certezza sul periodo esatto in cui si è iniziato ad usarla. Purtroppo, come tutti gli altri esseri viventi sul nostro pianeta, anche i pesci si ammalano, ma questa scoperta da parte degli scienziati è relativamente recente.

Prima che l’inquinamento delle acque dolci e salate diventasse un problema molto serio, come è accaduto nella nostra epoca e più precisamente dopo la Rivoluzione Industriale, iniziata in Gran Bretagna nel 1760, era quasi impossibile trovare delle creature acquatiche che portassero sul corpo dei segni evidenti di una qualsiasi malattia, anche a causa del fatto che la selezione naturale della specie non permetteva ad esemplari deboli o con eventuali malformazioni di sopravvivere a lungo.

Queste circostanze portarono i nostri antenati a pensare che i pesci fossero le creature più sane in assoluto e quindi ad associare la perfetta salute fisica delle persone a tutti gli esseri viventi acquatici. Ancora oggi, una presenza più abbondante di fauna ittica in fiumi e laghi viene considerata indice di acque non molto inquinate e, quindi, più pulite.

Oggi hai imparato perché si dice sano come un pesce

Trend

guardali tutti

Bambini

guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...