VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CURIOSITÀ 25 OTTOBRE 2019

Perché si dice taggare?

Perché si dice taggare?

Sarà capitato a tutti di taggare qualcuno sui social network. Ma cosa significa davvero il verbo “taggare” e perché si dice così?

Letteralmente in lingua inglese “tag” significa “etichetta, cartellino”, esattamente come quelli che si trovano sugli articoli in vendita nei negozi. Con l’avvento dei social network, la parola “tag” ha acquisito un nuovo significato, vicino all’espressione verbale italiana “identificare”. Per esempio, aggiungiamo un tag ad una foto o ad un post quando vogliamo indicare la presenza di una persona specifica. La maggioranza dei social, e comunque quelli più utilizzati, permette di taggare una persona aggiungendo prima del nome utente il simbolo della chiocciola “@”. Nel gergo del web, quindi, taggare indica l’azione di citare direttamente qualcuno in modo univoco ed evidente. Rispetto alla semplice citazione testuale, infatti, il tag genera un link (ovvero un collegamento) al profilo o alla pagina citata. Ma non è sempre possibile taggare; infatti ogni piattaforma social ha le sue regole in materia di privacy. Taggare, di certo, è un’operazione che aumenta la visibilità dei propri post. Inoltre aumenta notevolmente la probabilità di interazione da parte di altri utenti.

2.984 visualizzazioni 1
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...