VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CURIOSITÀ 28 GENNAIO 2020

Perché si usano le strisce per gli attraversamenti pedonali?

Perché si usano le strisce per gli attraversamenti pedonali?

Gli attraversamenti pedonali sono una parte della carreggiata di una strada, dedicata al transito in senso trasversale dei pedonim che devono quindi passare da un lato all'altro lato della stessa. Ma perché per “rappresentarli” si usano le strisce?

Le strisce pedonali, dette anche zebre, hanno lo scopo di "raggruppare" i pedoni in luoghi ben riconoscibili da parte di chi guida mezzi di trasporto, che dovrà quindi dare sempre la precedenza a chi si trovi a transitare su di esse. Tutto ciò ovviamente serve per aumentare la sicurezza stradale. Gli attraversamenti sono infatti anche un modo per far ridurre la velocità ai veicoli. Le "strisce" possono essere: - semplici, di colore bianco, disegnate sull'asfalto; - bianche ma disegnate su uno sfondo di colore acceso; - rialzate mediante dossi artificiali; - regolate da semaforo. Per migliorarne la visibilità, inoltre, possono essere utilizzate nelle ore notturne lampade e luci lampeggianti, per avvisare il conducente che sopraggiunge dell'imminenza di un passaggio pedonale. In Italia l’attraversamento pedonale è normato dal Codice della Strada, che lo definisce «parte della carreggiata, opportunamente segnalata ed organizzata, sulla quale i pedoni in transito dall'uno all'altro lato […] godono della precedenza rispetto ai veicoli.» L'articolo 158 sancisce poi che «la fermata e la sosta sono vietate: [...] sui passaggi e attraversamenti pedonali». Prevista, inoltre, secondo l'articolo 191, una «[...] sanzione amministrativa che impone il pagamento di una somma da 137,55 a 550,20 Euro» per chi non dà precedenza al pedone. Una curiosità: in Francia le persone a piedi possono attraversare la strada senza l'obbligo di dover utilizzare gli attraversamenti pedonali.

1.285 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...