Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CURIOSITÀ

Perche veniamo identificati con le impronte digitali?

03 OTTOBRE 2019 1.030 visualizzazioni

Perche veniamo identificati con le impronte digitali?

Tutte le volte che tocchiamo qualcosa, le nostre dita lasciano un segno con i polpastrelli. Ogni persona ha impronte particolari, che sono quindi uniche e diverse da quelle di chiunque altro.

Ma perché veniamo identificati con le impronte digitali?

Osservando la punta delle nostre dita, possiamo notare che ognuna di esse ha sulla superficie delle linee in rilievo, dette creste cutanee. La pelle dei polpastrelli, inoltre, ha anche dei pori sudoripari, così quando si tocca un oggetto si lascia un'impronta leggermente appiccicosa che riproduce il disegno delle creste. Le impronte digitali possono presentare ovali, anse o altre forme, diverse da soggetto a soggetto e per questo motivo non ci saranno mai nel mondo due persone con le stesse impronte, nemmeno i gemelli identici!

Non a caso sono uno dei più validi strumenti utilizzati per identificare le persone, soprattutto per le forze dell’ordine che, grazie ad esse, sono in grado di scovare chi ha commesso un reato, se non è stato abbastanza furbo da indossare i guanti!

Trend

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...