Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Pitti Uomo, Re Hash: green, bio e made in Italy

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
10 GENNAIO 2018

Firenze, (askanews) - "Presentiamo le nostre due linee di pantaloni. Da questa stagione abbiamo introdotto nuovissimi mercati ai quali stiamo vendendo il nostro prodotto. Entrambi i brand sono Made in Italy. Da questa stagione abbiamo una pre-collection composta da Denim e una core-collection composta da Gabardine e altri tessuti".

Il Denim? "Abbiamo introdotto da questa stagione il quitosano, una tecnologia nuova usata per salvare acqua, pesticidi usati nella produzione di Denim. Abbiamo introdotto anche dei Denim organici, visto che il mercato va verso il concetto di bio". A spiegarlo è Elena Caucci, export manager di Re Hash, a Pitti Uomo di Firenze.

"I mercati più forti sono l'Italia e il Giappone, dove stiamo puntando. Stiamo andando molto bene anche nel mercato canadese, in Olanda, e mercati che hanno passato momenti di crisi ma che per noi si stanno riprendendo, come la Spagna e la Francia".

Trend

guardali tutti

Emozioni

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...