Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Pitti Uomo, Tagliatore: Made in Italy, tessuti e colori nuovi

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
10 GENNAIO 2018

Firenze, (askanews) - "Il nuovo prodotto che abbiamo inserito all'interno della collezione pare sia bello, ne parlano tutti molto bene, sono tutti contenti anche perché è tutto made in Italy, riprendiamo quelle che sono le nostre origini. Il nome Tagliatore riprende il nome di mio nonno che era un tagliatore, un calzolaio, ho ripreso le nostre origini di famiglia". Così Pino Lerario, art director di Tagliatore, illustra le novità del suo marchio a Pitti Uomo 2018.

A proposito delle scarpe, spiega: "Sono delle scarpe classiche ma aggiornate, con dei pellami particolari e nuovi, abbiamo osato un po' su queste scarpe. Abbiamo tenuto la scarpa classica con dei pellami completamente diversi dalla normalità".

Mentre sui cappotti dice: "Sono dei cappotti più lunghi, con gusto militar-chic, tessuti nuovi, abbiamo aggiornato la gamma dei tessuti".

Novità anche sui colori: "Colori nuovi: ottanio, ruggine, non manca mai il cammello, c'è sempre il blu e il marrone".

Trend

guardali tutti

Fai da te

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...