VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 26 SETTEMBRE 2020

Polizze vita e premi assicurativi dormienti: mezzo miliardo potrebbe finire nelle casse dello Stato

Polizze vita e premi assicurativi mai reclamati per quasi mezzo miliardo di euro, i dati sono stati resi noti dall’Ivass (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni), che attualmente è a caccia dei beneficiari. Il problema è che i soldi, pur essendo destinati a privati, rischiano di finire direttamente nelle casse dello Stato, in quanto somme “dormienti” e non reclamate. Le polizze vita “dormienti” sono polizze assicurative che, per vari motivi, non sono state riscosse dai beneficiari e che, per questo motivo, giacciono presso le imprese di assicurazione. Rientrano in questa categoria, per esempio, le polizze sulla vita che non sono mai state incassate dai beneficiari, poiché magari nessuno – oltre il soggetto deceduto – ne era a conoscenza. Se nessuno le reclama, di fatto, passati 10 anni è come se le polizze passassero in prescrizione e, di conseguenza, il legittimo proprietario diventa il Ministero delle Finanze.

1.661 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...