VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
VIRALI 03 SETTEMBRE 2021

Polpo gigante intrappola il sub: l'incredibile scena nell’acquario

All’acquario di Genova un sub ha avuto un incontro decisamente troppo ravvicinato con un polpo gigante: l’animale lo ha afferrato per i piedi e intrappolato nei suoi tentacoli. Ma niente paura, le intenzioni del polpo non erano affatto minacciose! Scopriamo insieme il perché.

Un polpo decisamente curioso

Un polpo dell’Acquario di Genova afferra un addetto alla manutenzione della vasca dove vive e lo intrappola nei suoi tentacoli. Se a prima vista può sembrare la scena di un film horror, in realtà il polpo è semplicemente un animale di indole curiosa, e in particolare lo è questo polpo gigante femmina del Nord del Pacifico. Sembra, infatti, che il polpo abbia afferrato il sub semplicemente per “conoscerlo” ed “esplorarlo”.

Tutti all’Acquario, operatori e veterinari, conoscono il carattere del maxi polpo, e l’addetto alla vasca, consapevole della sua natura, non si è spaventato durante l’avvenimento. Anzi, con molta calma ha assecondato l’animale nella sua “esplorazione” tattile e con tranquillità ha convinto l’animale a lasciare la presa.

Questo polpo, una delle maggiori attrazioni del Centro, è un gran curiosone, e tutti coloro che lavorano nell’acquario lo conoscono. Sembra, infatti, che l’enorme animale volesse solo esplorare il nuovo arrivato in vasca, e una volta finita la sua “conoscenza” ha mollato la presa.

Le caratteristiche del polpo

L’esemplare protagonista della curiosa vicenda è un polpo gigante del Pacifico (Enteroctopus dofleini) femmina. Questa specie è considerata la specie di polpo più grande al mondo con una dimensione massima di 40 kg di peso e una lunghezza massima dei tentacoli fino a 4,5 metri. Possiede 8 braccia, comunemente conosciute come tentacoli, su cui sono presenti complessivamente oltre 2000 ventose, dotate di chemiocettori, che conferiscono al polpo uno sviluppatissimo senso del gusto e del tatto.

Malgrado le grandi dimensioni, il polpo gigante vive solo quattro anni: per ovviare alla brevità del suo ciclo vitale è molto prolifico. Le femmine depongono fino a 100.000 uova e muoiono alla loro schiusa. I piccoli sono grandi solo quanto un chicco di riso e solo in pochissimi arriveranno all’età adulta.

Questa specie vive di norma fino a 300 metri di profondità ed è un predatore notturno che si ciba principalmente di molluschi, crostacei e altri invertebrati. Infatti, la vasca che ospita questo esemplare femmina riproduce un tratto di costa dell’Oceano Pacifico settentrionale caratterizzato da acque piuttosto fredde – circa 10°C.

Video tratto da: Acquario di Genova

32.833 visualizzazioni 55
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...