VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 11 SETTEMBRE 2020

Pompieri al lavoro per spegnere l'incendio nel porto di Beirut

Beirut, 11 set. (askanews) - Vigili del fuoco libanesi intenti a spegnere il grande incendio scoppiato giovedì 10 settembre in un deposito del porto di Beirut, già teatro della devastante esplosione che ha provocato 190 morti il 4 agosto 2020, mentre si alzano in cielo colonne di fumo.

Il magazzino - ha precisato il Comitato internazionale della Croce rossa (Cicr) - conteneva preziosi aiuti alimentari e l'incidente minaccia di mettere a rischio le operazioni umanitarie e di creare ulteriori tensioni nella popolazione che cerca di riprendersi dalla mega espolosione del mese scorso.

"Il magazzino andato a fuoco è il posto dove la Croce rossa internazionale deposita migliaia di lotti di cibo e 0,5 milioni di litri di olio", ha confermato il direttore regionale Cicr Fabrizio Carboni, aggiungendo che le operazioni umanitarie rischiano di essere seriamente interrotte.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...