Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Ponte di Genova, Bucci: inaugurazione tra il primo e il 5 agosto

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
20 LUGLIO 2020

Genova, 20 lug. (askanews) - Il nuovo ponte di Genova "sarà inaugurato tra il primo e il 5 agosto" ha assicurato il sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione del viadotto sul Polcevera, Marco Bucci, ricordando che è "in corso il collaudo statico del nuovo viadotto e le cose stanno procedendo bene e senza ostacoli".

Intanto, è ripreso il collaudo, con i mezzi portati sul viadotto e le operazioni iniziate attorno alle 8 del mattino con il loro spostamento nei punti di misurazione; i test sono iniziati domenica, a 13 mesi dall'avvio dei lavori di Webuild e Fincantieri, con 56 autoarticolati del peso di 44 tonnellate ciascuno che hanno "messo alla prova" il viadotto con un carico totale di 2.500 tonnellate.

Non sono mancate però le polemiche. Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti ha respinto le critiche sugli innesti al nuovo ponte costruito in sostituzione del Morandi che sarebbero stati concepiti senza tener conto del limite di velocità imposto dalla curvatura stretta. "Ma dico, secondo loro è mai possibile che si sia sbagliata una curva progettata da Renzo Piano, Italferr, Fincantieri, Salini-Impregilo? - ha detto in un'intervista a La Stampa - Hanno sbagliato tutti?". Non c è stato nessun errore? Esatto"; sottolineando poi, che "Il Modello Genova è una sfida vinta". E Bucci gli ha fatto eco: "Mi aspetto tantissime polemiche ma almeno dovrebbero essere basate su dati concreti e reali. Leggere sui giornali che il ponte è fuori norma è veramente ridicolo perché non è vero".

Trend

guardali tutti

Virali

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...