Virgilio Video VIDEO Search

Poste Italiane multata dall’Antitrust: pratiche commerciali scorrette ed ingannevoli

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
15 SETTEMBRE 2020

L’Antitrust ha comminato a Poste Italiane una sanzione di ben 5 milioni di euro. Poste ha infatti usato pratiche commerciali scorrette definite generatrici di “gravi danni al sistema giustizia”. Il problema è che Poste a volte utilizza il deposito dell’avviso di giacenza anche quando sarebbe stato possibile consegnarla nelle mani del destinatario. Una pratica scorretta e grave che in moltissimi utenti arrabbiati hanno a più riprese denunciato E che è divenuta più evidente che mai nel periodo del lockdown quando tutti erano, di fatto, sempre in casa. Una prassi che ha provocato un inammissibile onere per i consumatori costretti a lunghe perdite di tempo e di denaro per ritirare le raccomandate. Queste condotte provocano gravi danni alla Giustizia del Paese i ritardi, infatti, possono causare la prescrizione di numerosi reati.

Trend

guardali tutti

Consigli

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...