VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 23 FEBBRAIO 2022

“Povero gabbiano" di Gianni Celeste: i meme più divertenti del web

“Povero gabbiano, hai perduto la compagnia” è la frase di una canzone del 1988, “Tu comme a mme” di Gianni Celeste, un autore molto conosciuto nell’ambiente neomelodico. A 34 anni dall’uscita, il brano sta improvvisamente spopolando ed è diventato virale sui social. Il merito? I ragazzi e le ragazze della Generazione Z, ovvero i giovanissimi nati tra il 1997 e il 2012, che lo stanno riproponendo sul web, in particolare su TikTok, in versioni meme. In poche ore, “Povero gabbiano, hai perduto la compagnia” ha superato i 45mila utilizzi e ha ottenuto la targhetta di “popolare” all’interno della piattaforma. Recentemente era diventato virale un panino trasformato in un’opera d’arte (il video qui), ora è una musica, che dopo svariati anni dall’uscita, ha trovato una rinnovata fama.

“Povero gabbiano”, la frase diventata meme

Il tormentone del momento è quindi solo un verso della canzone “Tu comme a mme”. Nello specifico, è diventata popolare la frase “Povero gabbiano, hai perduto la compagnia” che è ormai sempre più utilizzata, soprattutto in chiave ironica, per rimarcare un senso di abbandono. La canzone romantica parla della fine di un amore, in cui il cantante si paragona a un gabbiano, abbandonato dalla sua compagna, che si aggira sulla spiaggia. Probabilmente, il rinnovato successo del brano si deve a una celebre pagina Facebook, “Mimmo Modem”, conosciuto anche come “il siciliano che fischia”, che ha pubblicato il video del singolo rivisitato. Ma come la frase è diventata virale sui social? Improvvisamente, molti utenti di TikTok hanno iniziato a pubblicare una serie di video divertenti in cui, come sottofondo a una chat di Whatsapp, a un meme o a una scena quotidiana, si inseriva la parte della canzone di Gianni Celeste che riportava la frase sul gabbiano. Per esempio, sotto la scena di una ragazza che si sveglia e scopre di aver perso un calzino, parte la musica “povero gabbiano, hai perduto la compagna”. Le riproposizioni comiche del verso hanno avuto un tale successo che la canzone sta spopolando anche in televisione e tra i personaggi più famosi. Felice del rinnovato successo della sua “Tu comme a mme” sarà sicuramente il vero autore Gianni Celeste, artista con all’attivo oltre 60 album in quasi 40 anni di carriera.

13.796 visualizzazioni 45
Chiudi
Caricamento contenuti...