VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 16 APRILE 2020

Prestito Covid fino a 25.000 euro

E' un prestito per piccole e medie imprese, artigiani e professionisti Può essere erogato fino al 25% dei ricavi indicati nell’ultimo bilancio depositato oppure nell’ultima dichiarazione dei redditi e comunque fino ad un massimo di € 25.000. Con autocertificazione devi attestarsi che l’attività è stata danneggiata dall’emergenza COVID-19. Deve essere poi un nuovo finanziamento e quindi le somme date a prestito devono essere maggiori rispetto ai prestiti che il soggetti ha già in corso, non potendo sostituire altro debito.

Per i primi 24 mesi si pagano solo interessi e la durata non può superare i 72 mesi. La norma prevede una garanzia che copre il 100% del prestito erogato dalla banca e per questo il tasso della banca non può superare una percentuale massima calcolata con una formula complessa prevista dalla norma più o meno tra l’1,5% - 2 %. Il rilascio della garanzia da parte dello Stato è automatico e gratuito, senza alcuna valutazione da parte del Fondo, basta rispettare i requisiti formali previsti per legge. La Banca può erogare il finanziamento con la sola verifica formale del possesso dei requisiti, senza attendere l’esito della verifica da parte dello Stato sul diritto alla garanzia. La norma, tuttavia, non esclude responsabilità e rischi per la Banca la quale resta comunque obbligata a valutare il credito del soggetto. Questo controllo da parte delle Banche ritengo sarà importante onde evitare truffe, raggiri ovvero di dare credito a soggetti che, non avendo nulla da perdere, potrebbero non restituire le somme. In tal caso il prestito si trasformerebbe in un regalo a fondo a perduto con un grave danno per lo Stato. Un esempio ? Prestito di 25.000€ con 24 mesi di preammortamento (solo interessi) e 48 mesi di restituzione ad un tasso del 1,5%. Per i primi due anni pagherò in totale solo 986,00€ ovvero 41,00 al mese poi a partire dal terzo anno pagherò una rata mensile di € 542,00 al mese per quattro anni.

16.076 visualizzazioni 4
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...