VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 11 GENNAIO 2021

Pulire la catena della moto: come fare e quali prodotti usare

Ecco come pulire la catena della moto.

 

 

 

Per la pulizia ci sono in commercio vari prodotti, come spray pulenti. È possibile, comunque, usare sgrassatore da cucina, petrolio bianco o gasolio; sconsigliata, invece, la benzina verde.
Per togliere il grasso vecchio, applicate il prodotto scelto mentre gira la ruota posteriore, per far muovere la catena; la detergerete così tutta, senza muovere l’erogatore.
Dopo aver effettuato 1-2 giri, fate agire il prodotto 10 secondi e strofinate con spazzolino o pennello.
Attenzione: pericoloso, durante il processo, accendere il mezzo ed ingranare la prima per far girare autonomamente la catena!
Una volta sgrassata e spazzolata, passate un panno per rimuovere eventuali residui; a questo punto, applicate il grasso.

 

 

È possibile utilizzare anche kit di pulizia: sufficiente versare il petrolio bianco nell’apposito contenitore, chiudere le spazzole sulla catena e montare il kit come indicato nelle istruzioni; a questo punto, si potrà procedere con la pulizia, tenendo il contenitore col petrolio bianco in alto e premendolo come fosse una pompetta, mentre si fa girare la ruota posteriore; una volta smontato il kit, asciugare con stracci la catena ed applicare il grasso.
Per farlo potete usare grasso, spray od olio; in ogni caso, se la catena è ad O-ring, verificate che il prodotto sia adatto.
Il lubrificante scelto va applicato su tutta la lunghezza, nella parte interna, senza esagerare con la quantità!

 

 

Se usate il grasso, facilitatevi l’applicazione con un pennellino.
Per distribuire il lubrificante su tutta la catena fate girare la ruota posteriore a mano.
Prima di tornare in sella, attendete che il lubrificante penetri e si asciughi.
Di solito, il grasso spray è dotato di cannuccia. Se utilizzate questo prodotto indirizzate il getto dall’alto verso il basso, nell’interno della catena, ed iniziate a spuzzare girando la ruota posteriore.
Attenzione a non far schizzare il grasso, in particolar modo, sul disco del freno.
Col grasso spray consigliabile lasciare la moto ferma per alcune ore. Rimuovere poi eventuali eccessi con un panno.

2.588 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...