Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Puntare sul venture capital per l'innovazione e la crescita

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
10 APRILE 2019

Roma, 10 apr. (askanews) - Il sostegno alla creazione di nuova impresa, attraverso nuovi investimenti nelle start up, nel campo dell'innovazione è un asset sempre più centrale e necessario per rilanciare l'occupazione e lo sviluppo economico del nostro Paese, garantendo un'opportunità di maggior rendimento nel medio-lungo termine per il patrimonio degli investitori istituzionali e, conseguentemente, dei loro stakeholder.

Su questo obiettivo si sono confrontati, al convegno Time to venture presso l'Hub di LVenture Group e LUISS EnLabs, Fondazione Cariplo, Cariplo Factory, Indaco Venture Partners e LVenture Group, attori di primo piano nel panorama italiano dell'innovazione, e i principali investitori istituzionali - Fondazioni, Casse di Previdenza, Fondi Pensione e Compagnie di Assicurazione - e con istituzioni che svolgono un ruolo centrale di affiancamento agli operatori privati - come l'European Investment Fund e Cassa Depositi e Prestiti - per dare nuovo impulso agli investimenti in Venture Capital e alla crescita dell'ecosistema delle startup italiane.

Le Fondazioni di origine bancaria ricoprono sempre più un ruolo "proattivo", nel sostegno alle nuove imprese a partire da Fondazione Cariplo,

che con Cariplo Factory e il Fondo Indaco è oggi al centro

dell'ecosistema italiano dell'innovazione.

Gianluigi Costanzo, Consigliere di amministrazione Fondazione Cariplo e Presidente Futura Invest Spa: "Le fondazioni hanno da sempre finanziato la ricerca scientifica delle nostre università da lì partono le idee che si devono trasformare in aziende. Quindi la necessità di avere strumenti e società come per esempio il caso di lventure che ha ospitato il convegno dove queste aaziende possono essere incubate e accelerate"

Davide Turco, Ceo Indaco Venture Partners Sgr: " Alla base di una storia di successo ci deve essere un'idea innovativa in grado di rispondere ad un bisogno del mercato. Altri temi importanti sono la possibilità di fare crescere l'investimento e poi il team perchè, dice Turco, il fattore decisivo sono le persone".

Luigi Capello - Ad LVenture: "L'acceleratore è un soggetto fondamentale nella catena di creazione del valore. Troviamo le idee i ricercatori, gli diamo una veste uimprenditoriale. Gli mettiamo un bollino e li portiamo nella fase successiva. Insomma li trasformiamo in imprenditori di successo. Insomma, la filiera si sta costruendo."

Trend

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...