VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 17 NOVEMBRE 2020

Quando finirà il Covid: la previsione dell'inventore del vaccino Pfizer

La scorsa settimana, Pfizer e BioNTech hanno annunciato al mondo che il loro candidato vaccino ha mostrato un’efficacia pari al 90% nel prevenire le infezioni da Covid-19. Secondo i suoi inventori, il vaccino potrebbe dimezzare la trasmissione del virus, determinando una “drastica riduzione” del numero di casi di positività al Coronavirus. Difficile al momento sapere quanto dura l’immunità dopo la somministrazione della seconda delle due dosi di vaccino, ma anche qualora si scoprisse che è ridotta a solo un anno, ha detto Sahin, una vaccinazione di richiamo non dovrebbe essere “troppo complicata”. Questo inverno 2020/2021 sarà ancora duro, Ugur Sahin, fondatore e AD di BioNTech, ne è sicuro. Non avremo un grande impatto sui numeri di infezione con il vaccino Pfizer-BioNTech adesso, spiega. Per questo è “assolutamente essenziale” completare le vaccinazioni prima del prossimo autunno. “Sono fiducioso che questo accadrà perché ci sono un certo numero di aziende di vaccini che ci aiutano ad aumentare l’offerta e in modo che potremmo avere un inverno normale il prossimo anno”.

2.205 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...