Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

Rau'l Are'valo, trionfatore ai Goya: Racconto la violenza reale

22 MARZO 2017

Roma (askanews) - Ha vinto quattro Goya, gli Oscar spagnoli, per miglior film, miglior regista esordiente, migliore sceneggiatura e attrice non protagonista, e ora 'La vendetta di un uomo tranquillo' di Rau'l Are'valo arriva nei cinema italiani il 30 marzo.

Il film ambientato alla periferia di Madrid e' un thriller con un crescendo di tensione che ha per protagonista Jose', uomo solitario e appararentemente innocuo, che realizza la propria vendetta sugli uomini che hanno rovinato la sua vita.

Are'valo, attore molto celebre in Spagna al suo esordio alla regia, e' venuto a Roma per presentare il suo film.

'Mi interessava rifuggire dalla violenza estetica: come spettatore apprezzo i film dei fratelli Coen, di Tarantino, che mostrano la violenza anche con un certo senso dell'umorismo, che permette di sfogare, liberare l'odio che tutti abbiamo dentro.

Pero' nel mio film volevo rappresentare una realta' cruda, secca.

Nella realta' la violenza e' sempre brutta, come e' brutto picchiare qualcuno e uccidere.

Volevo proprio fare un'analisi critica della violenza'.

Lo spettatore viene completamente catturato dalla vicenda umana di Jose', e il realismo delle ambientazioni e della recitazione lo porta ad immergersi completamente nel suo mondo.

Secondo il regista, pero', la rabbia e la violenza fanno sempre piu' parte della vita di tutti noi.

'La violenza e la vendetta appartengono all'essere umano, ed e' per questo che tanti film la raccontano.

Pero' oggi sembra che la rabbia e l'odio siano ancora piu' forti, e la politica e la stampa non fanno altro che esasperare i toni, a volte senza che ce ne sia alcun bisogno.

In Paesi in cui non c'e' nessun conflitto ne' guerra, come la Spagna e l'Italia, sono spesso i politici a potenziare questo sentimento di odio'.

Trend

guardali tutti

Emozioni

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...