VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 12 MAGGIO 2021

Recovery, le riforme della Giustizia per ottenere i fondi

Senza riforme della giustizia, l’Italia non riceverà i fondi del Recovery. Lo ha spiegato la ministra della Giustizia, Marta Cartabia, in un’intervista uscita su La Stampa lo scorso 25 aprile. La giurista, ex presidente della Corte Costituzionale (prima donna nella storia italiana), è stata voluta fortemente da Mario Draghi nel suo governo: e adesso è pronta a lanciare delle riforme che valgono oltre 2 miliardi di euro.

Giustizia, quali sono le riforme della ministra Cartabia per ottenere il Recovery

Le riforme in questione erano già state presentate dal precedente ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede. Marta Cartabia ha deciso di partire proprio da quei testi, affidandone l’evoluzione a figure di spessore come Giorgio Lattanzi (ex presidente della Consulta), Massimo Luciani (costituzionalista), Francesco Paolo Luiso (docente di diritto processuale civile), Claudio Castelli (presidente della Corte d’appello di Brescia) e Ilaria Pagni (docente ordinaria di diritto processuale civile).

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...