VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 18 SETTEMBRE 2021

Referendum Cannabis, promotori: raggiunta quota 500.000 firme

Roma, 18 set. (askanews) - A una settimana esatta dal lancio, la raccolta firme per il Referendum Cannabis raggiunge quota 500.000, la cifra minima che permetterà al quesito di andare al voto nella primavera del 2022. Lo rendono noto i promotori, che parlano di "un risultato straordinario ma non sorprendente: da tempo occorreva un intervento sul tema della cannabis e con la firma digitale in pochi giorni il tema è esploso". Questo referendum è infatti la prima raccolta firme italiana tenutasi interamente online sul sito referendumcannabis.it.

I promotori però invitano a continuare a firmare: "Adesso però occorre raccogliere un ulteriore 15% in più di firme per essere certi di poter consegnare il referendum in Cassazione il 30 settembre".

Il Referendum Cannabis è promosso dalle Associazioni Luca Coscioni, Meglio Legale, Forum Droghe, Società della Ragione, Antigone e dai partiti +Europa, Possibile e Radicali italiani.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...