VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 03 DICEMBRE 2021

Ri-Party-Amo, Intesa Sanpaolo con Jovanotti per la sostenibilità

Torino 3, dic. (askanews) - Un progetto di recupero e sostenibilità ambientale promosso da Intesa Sanpaolo e WWF Italia in collaborazione con Jovanotti e il suo tour Jova Beach Party 2022, di cui la banca è main sponsor. "Ri-Party-Amo" è un nuovo tassello dell'impegno del gruppo guidato da Carlo Messina nel campo della sostenibilità e dei temi ESG, con un focus anche sulla parola "ripartenza".

"E' un bellissimo termine - ha detto ad askanews Andrea Lecce, direttore Sales & Marketing Privati e Aziende Retail di Intesa Sanpaolo - che è già realtà, speriamo diventi qualcosa di più consistente, ma comunque non è più speranza, è realtà: stiamo ripartendo. E per ripartire, oltre ovviamente a dafe tutto il nostro supporto l'economia reale, abbiamo deciso di essere accanto a questa bellissima operazione, che sarà lanciata durante il tour di Jovanotti, che consiste nel ripulire 20 milioni di metri quadri di spiagge, coste e lidi. Pensiamo con questo di coinvolgere i nostri clienti e i nostri colleghi, proprio perché ci mettiamo i muscoli in prima persona".

Con il lancio del progetto è stata anche attivata su For Funding, la piattaforma di crowdfunding di Intesa Sanpaolo, la pagina dedicata alla raccolta fondi a sostegno di "Ri-Party-Amo". L'obiettivo è di arrivare a 5 milioni di euro, da destinare alle tre aree di intervento che, tra il 2022 e il 2023, dovranno generare un impatto a livello ambientale, sociale e culturale. "Quest'anno - ha aggiunto Lecce - circa 30 progetti su tutto il territorio nazionale sono stati finanziati attraverso operazioni di crowdfunding".

Il progetto prevede anche incontri e workshop in 12 università italiane e laboratori dedicati alle scuole elementari e medie, oltre ad almeno 10 borse di studio. Le donazioni sono possibili anche in fase di prevendita dei biglietti per i concerti di Jovanotti: queste somme saranno convogliate su For Funding, collettore unico per la raccolta: ogni euro ricevuto sarà donato e rendicontato sulla piattaforma. E l'impegno per l'ambiente, in questo caso specifico, fa un po' da cartina di tornasole all'attenzione che, più in generale, Intesa Sanpaolo dedica agli obiettivi ESG.

"I valori - ha concluso Andrea Lecce - sono l'elemento principale di scelta dei clienti rispetto a un'azienda, una marca, una società di servizi. Non è più sufficiente fare bene quello che si fa, ma bisogna anche comunicare e fare azioni concrete perché quei valori siano realtà". A cominciare da coste e litorali più puliti, ma anche da una grande festa musicale.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...