Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CURIOSITÀ

Rientro a scuola: le paure delle mamme

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
05 SETTEMBRE 2018 3.443 visualizzazioni

Ben 6 mamme su 10 temono di trovarli nei luoghi abitualmente frequentati dai propri figli come mense ed aule scolastiche, ed 1 su 3 teme la loro presenza per la salute dei bambini e crede che siano indice di scarsa igiene da parte delle strutture ospitanti Di cosa stiamo parlando? Degli insetti! Questo tema è stato ampiamente indagato nel corso di una ricerca condotta da Doxa per conto di Rentokil Initial, leader mondiale in disinfestazione e derattizzazione e in servizi per l’igiene, secondo cui i luoghi maggiormente a rischio per quasi la metà dei genitori, ovvero il 45%, sono da individuare nei bagni e nei mezzi pubblici, seguiti dagli spogliatoi di palestre e piscine e dalle scuole e gli asili. La presenza di questi animale si presenta come sgradita per varie ragioni, come ad esempio il timore di contrarre e trasmettere malattie e infezioni, la paura di eventuali punture o morsi, un diffuso sentimento di disgusto e la convinzione che, come già specificato, la loro presenza derivi da un fattore di scarsa pulizia e cura del corpo. Questo in particolare quando si parla di ratti, topi, blatte e scarafaggi, che rappresentano la classifica di sgradimento principale, a cui seguono le pulci, le zecche ed i topi. Le mamme italiane si sono infatti dichiarate disposte ad attivare un servizio di disinfestazione urgente alla vista di questi fastidiosi animali. Purtroppo, per la paura c’è poco da fare: bisogna imparare a conviverci!

Video tratto da: Rentokil

Trend

guardali tutti

Emozioni

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...