VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 27 DICEMBRE 2021

Rifiuti a Natale, come riciclarli senza sbagliare

Carta regalo, nastri colorati, decorazioni, ma anche plastica, alluminio e tutto quello che viene utilizzato durante le feste rappresentano dei rifiuti che a Natale devono essere correttamente smaltiti. Si è in tanti nel mondo e tutti hanno il diritto di celebrare un momento magico, ma nessuno dovrebbe mai dimenticare che il pianeta va rispettato.

Packaging alimentare oppure utilizzato per imballare e per incartare i regali: carta, cartone, nastri, teglie di alluminio, piatti di plastica e chi più ne ha più ne metta. Se non si fa attenzione, la produzione di rifiuti non solo è maggiore ma difficilmente riciclabile. Il segreto è mettere in atto un consumo responsabile, pensandoci per tempo. Inoltre, non bisogna avere fretta di buttare i resti nella spazzatura: tutto il possibile deve essere smaltito nella differenziata.

Prima di tutto, quindi, è meglio scegliere imballaggi fatti di un solo materiale: tutto di plastica o di carta, oppure di vetro o di alluminio. Attenzione quindi alle confezioni dei giocattoli, spesso un mix che va correttamente separato.

Per la carta da regalo, invece, è consigliabile usare quella riciclata e buttarla nell’apposito contenitore per continuare questa sana abitudine. I biglietti di auguri sono molto carini, ma perché non scegliere di fare una telefonata o mandare una cartolina digitale?

Il nastro per chiudere i regali va nell’indifferenziata, così come il polistirolo da imballaggio (visto che non si tratta di plastica pura). Meglio non utilizzarli, quindi. Prima di buttare la carta, non va dimenticato di eliminare i residui di altro materiale: scotch, fiocchetti o altro.

I cenoni sono un momento di convivialità, ma attenzione ai rifiuti

I rifiuti a Natale non sono solo quelli relativi ai regali da scartare vicino all’albero e in compagnia di grandi e piccini. Riunirsi in famiglia e con gli amici è sicuramente una sana abitudine: il vero spirito natalizio è quello della condivisione e dell’amore. Tuttavia, soprattutto se si è tanti, non è raro utilizzare teglie di alluminio, bicchieri e piatti di plastica o carta. Tutte queste cose sono destinate a finire nella spazzatura, meglio se con senso civico.

L’alluminio, per esempio, è riciclabile al 100% e riutilizzabile. Lattine, scatolette, vaschette, barattoli, comune carta stagnola, tappi possono essere differenziati nella plastica. Stessa cosa vale per i contenitori di vetro, che vanno nelle apposite campane, e per quelli di carta.

 

Una precisazione è d’obbligo però: tutto va precedentemente pulito con attenzione, vanno eliminati i residui di cibo. Inoltre, bisogna recuperare più spazio possibile: ogni rifiuto va compattato e appallottolato.  Per non sbagliare, è meglio attenersi alle regole del Comune di appartenenza.

 

Piatti e bicchieri usa e getta? Meglio scegliere quelli compostabili o di carta, gli altri non sono riciclabili e finiscono nell’indifferenziata. In alternativa, perché non sfruttare il servizio di famiglia?

 

Capitolo a parte è l’albero di Natale e le sue decorazioni. Le luci che non funzionano più, per esempio, sono rifiuti elettronici che vanno portati presso le isole ecologiche. Molti commercianti si occupano del loro riciclo, a patto che ne vengano acquistate di altre. Le palline vanno differenziate in base al materiale di cui sono fatte, per non sbagliare è bene controllare le indicazioni sulla confezione di imballaggio.

 

Insomma, non è difficile e potrebbe essere addirittura divertente: potrebbe diventare una gara in famiglia per scoprire chi è il più bravo a riciclare i rifiuti a Natale. Le regole sono poche, basta conoscerle e rispettarle.

1.016 visualizzazioni 29
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...