VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
INTRATTENIMENTO 23 FEBBRAIO 2022

Ritorna Fantaghirò, la serie fantasy che lanciò Kim Rossi Stuart

La notizia tanto attesa è finalmente ufficiale: a 25 anni dall’ultimo film, torna la principessa guerriera più amata della tv.

 

 

 

A realizzare il sogno di milioni di fan, che da anni chiedono di ridare vita al franchise portato al successo dalle miniserie di Lamberto Bava, è la Lotus Production.
La casa di produzione capeggia la produzione della nuova serie live-action, dedicata al personaggio nato dalla penna di Italo Calvino e portato al successo da Alessandra Martines, attrice e ballerina lanciata in tv da Gianni Boncompagni, nel 1985, col programma “Pronto, chi gioca?” e, poi, nel 1987, voluta da Pippo Baudo in “Fantastico 7”, al fianco di Lorella Cuccarini.

 

 

Ebbene sì, a venticinque anni dall’ultima volta, Fantaghirò ritorna in tutto il suo splendore, anche se potrebbe non avere più il volto delicato della bella Alessandra.
Fantaghirò, la regina dei due Regni” pare essere, infatti, un reboot, scritto da White Rabbits e diretto dal talentuoso Nicola Abbatangelo; nel caso, quindi, aspettiamoci un cast interamente rinnovato, senza Kim Rossi Stuart nei panni di Re Romualdo e Brigitte Nielsen in quelli della Strega Nera.
Ovviamente, non mancano le polemiche: sui social, in molti si sono scatenati, perché dire Fantaghirò, per intere generazioni, è dire Alessandra Martines.

 

 

Fantaghirò è stata per anni la fiction italiana più venduta nel mondo, un successo clamoroso capace di incollare alla tv, a Natale, milioni e milioni di telespettatori; numeri da capogiro, se rapportati agli ascolti delle fiction di oggi.
La sempre splendida Alessandra, a mezzo Instagram, ha ringraziato per i tanti messaggi di affetto ricevuti.
Vedremo che ne sarà; in fondo, come diceva il Cavaliere Bianco a Fantaghirò nella celebre scena nella foresta, niente è impossibile, neanche mirare al sole!

1.014 visualizzazioni 3
Chiudi
Caricamento contenuti...