VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 18 GENNAIO 2022

Roberta Metsola prende l'eredità di Sassoli a Strasburgo

Milano, 18 gen. (askanews) - La politica maltese Roberta Metsola, candidata del Partito Popolare Europeo, è stata eletta presidente del Parlamento europeo al primo turno, oggi a Strasburgo, con 458 voti, ben oltre la maggioranza assoluta necessaria.

Già presidente ad interim dopo la morte di David Sassoli, Metsola è stata eletta al primo scrutinio nel giorno del suo 43esimo compleanno. E' la più giovane presidente mai eletta e la terza donna nella storia dell'Aula di Strasburgo dopo Simone Veil e Nicole Fontaine.

"Con grande umiltà vi dico che mi sento onorata della responsabilità che mi affidate. Farò del mio meglio per lavorare per conto di questo Parlamento e a vantaggio di tutti i cittadini", ha dichiarato Metsola nel suo discorso di insediamento. Poi, l'omaggio a Sassoli.

"La prima cosa che vorrei fare come presidente è raccogliere l'eredità che ci ha lasciato David Sassoli. David era un combattente per l'Europa, per noi e per questo Parlamento. Credeva nel potere dell'Europa di forgiare un nuovo percorso in questo mondo. Grazie David".

13
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...