Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Roghi in Australia, la paura a Melbourne offuscata dal fumo

03 GENNAIO 2020

Roma, 3 gen. (askanews) - I roghi che devastano tutto il sud est dell'Australia offuscano il cielo di Melbourne; la città meridionale guarda con preoccupazione alla coltre caliginosa, alcuni si proteggono con una mascherina. Se non fosse per il fumo, da qui i fuochi nella boscaglia sembrerebbero molto lontani, eppure sono tanti gli abitanti e i turisti che ne hanno fatto esperienza.

Come questi turisti norvegesi: "dovevamo andare a un matrimonio in montagna", dicono "ma hanno dovuto annullare tutto per i roghi, hanno spostato tutto in città".

Il fuoco colpisce molte zone dell'enorme paese; questa è la situazione delle ultime 12 ore secondo il sito MyFireWatch.

Ma ad essere devastata è soprattutto la zona a sud est, fra Sydney e Melbourne.

"E' pazzesco. Ieri siamo partiti da Sidney in macchina, siamo passati vicino a zone molto colpite, molto peggio di qui, visibilità a duecento metri al massimo" continuano i turisti.

"Sono a disagio, non riesco a fare niente senza l'ansia nello stomaco, per le persone a cui voglio bene, per il fumo" dice questa abitanti.

Migliaia di persone sono state evacuate in varie zone della costa con l'aiuto dell'esercito e della marina. Almeno venti persone sono morte, decine sono disperse, migliaia di case sono ridotte in cenere.

"La mia famiglia è in una zona di evacuazione. Ma non intendono andarsene, stanno solo spostando gli oggetti preziosi e gli animali. Loro vogliono restare e difendere la proprietà" prosegue la residente di Melbourne. "Non si può più ignorare il riscaldamento globale. Un tempo i roghi erano eventi limitati in estate, mentre ora tutto il paese brucia, tutta l'estate. Essere in una grande città, soffocati dal fumo; nessuno può ignorare cosa sta succedendo. E' un punto di non ritorno."

Trend

guardali tutti

Consigli

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...