VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 09 SETTEMBRE 2021

Roma, calci, pugni e insulti a sfondo razziale a un cittadino afghano: arrestato un 42enne

Martedì pomeriggio la polizia ha arrestato per lesioni aggravate R.C., un cittadino romano 42enne, colpevole di aver picchiato con calci e pugni e rivolto insulti a sfondo razziale a un cittadino afghano di 36 anni dopo una lite. È accaduto alla stazione metro di Ponte Mammolo, all'ingresso della metro B. L'uomo arrestato ha rivendicato il gesto e ha mostrato agli agenti la croce celtica tatuata sulla mano sinistra per sottolineare la propria fede politica.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...