VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NEWS 10 MAGGIO 2017

Roma, il piazzale dove e' bruciato il camper dei rom gia' ripulito

Roma, (askanews) - Poche ore dopo il rogo che nella notte a Roma ha distrutto un camper in cui viveva una famiglia rom, provocando la morte di tre sorelle, di 4, 8 e 20 anni, la carcassa del veicolo e' stata portata via e rimangono solo avanzi di cenere, una lattina di Coca cola e delle rose portate da un ragazzo.

Sulla tragedia la procura ha aperto un fascicolo con ipotesi di atto doloso.

Sul posto, oltre alla sindaca grillina Virginia Raggi, e' intervenuto Stefano Fassina (Sinistra X Roma), attuale consigliere di minoranza in Campidoglio, che ha commentato: 'Innanzitutto esprimere il nostro dolore e solidarieta' alla famiglia delle vittime e poi e' evidente che siamo molto preoccupati, le indagini non escludono ipotesi di dolo e' evidente che se fosse a sfondo razzista sarebbe ancora piu' grave'.

Il camper si trovava nel parcheggio di un centro commerciale in viale della Primavera a Centocelle, periferia Sud-Est della Capitale.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...