VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 08 FEBBRAIO 2021

Rotta Balcanica: quattro murales denunciano le violenze sui migranti

Avevamo lasciato Laika fuori da un liceo romano a sostenere il ritorno a scuola degli alunni dopo un anno di didattica a distanza. Ora, la street artist ha lasciato una nuova traccia al di là dell’Adriatico. Qualche giorno fa, infatti, l’artista italiana ha fatto tappa lungo il confine tra Bosnia e Croazia per denunciare le condizioni in cui vivono i migranti in quella terra.

Quattro le nuove opere che Laika ha realizzato per dire basta alla violenza, accompagnate dagli hashtag social #refugeeswelcome, #stopviolence e #lifeisnotagame. La serie di poster è stata affissa in luoghi simbolici del Cantone dell’Una Sana a Lipa, Bihac e Velika Kladusa.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...