VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 04 MARZO 2022

Russia-Ucraina, accordo a metà e la svolta sui rifugiati

Le truppe russe avanzano ma i loro progressi appaiono molto più lenti di quanto gli analisti militari si aspettassero. Kiev e Kharkiv, i due epicentri del conflitto, resistono sotto le bombe. Il presidente ucraino Zelensky chiede al corrispettivo russo Putin un incontro faccia a faccia. Intanto, il secondo round di colloqui non è andato come si sperava. I negoziatori russi e ucraini però sono riusciti ad accordarsi su due aspetti. Hanno concordato sulla necessità di creare corridoi umanitari per evacuare i cittadini assediati e un cessate il fuoco temporaneo per i civili in fuga.

1.842 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...