Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx MOTORI

Salone Ginevra punta su high tech, nasce Shift con Ifa Berlino

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
05 MARZO 2018 1.576 visualizzazioni

Ginevra (askanews) - Auto e high tech uniscono le forze per portare la mobilità in un futuro sempre più connesso e interattivo. Un business che nel 2025 potrebbe valere 140 miliardi e che ha un grande appeal sul pubblico. Lo ha capito Maurice Turrettini, presidente del Salone di Ginevra che ha annunciato una partnership con Ifa, la Fiera della Tecnologia di Berlino per dare vita a Shift Automobile, un evento biennale dedicato a high tech e auto, e che punta a diventare, nei piani di Turrettini, l'equivalente europeo del Ces di Las Vegas.

Abbiamo fatto un'alleanza fra Ifa e il Motor Show di Ginevra e ogni anno a Berlino a settembre e a marzo a Ginevra ci sarà un salone speciale dedicato alla tecnologia applicata all'automotive con conferenze e manifestazioni dedicate

Intanto il Salone di Ginevra con 700mila visitatori attesi e 110 anteprime mondiali ed europee si prepara a raccontarci come saranno le auto del futuro fra guida autonoma e sostenibilità, fino alle auto anfibie e volanti. Molti i brand italiani. Come Giugiaro con Maestro, o la Corbellati Missile da 1800 CV. Torna Italdesign con la roadster Zerouno, mentre Zagato esibisce la IsoRivolta Vision Gran Turismo. La torinese Icona Design presenterà Nucleus, (un'auto salotto, con sei posti, a guida autonoma, e con una porta sola). Da segnalare anche le proposte di Touring Superleggera e IED, L'Istituto Europeo di Design o la supercar elettrica Venere con il contributo dell'istituto I.DE.A. di Torino.

Trend

guardali tutti

Fai da te

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...