Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Salone libro, Giannini: attacco strumentale a Salvini

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
11 MAGGIO 2019

Torino, 11 mag. (askanews) - Esclusa dal Salone del Libro di Torino, Chiara Giannini, l'autrice di Io sono Matteo Salvini , pubblicato da Altaforte ha presentato il suo libro-intervista in un hotel del capoluogo piemontese. La polemica che ha investito Altaforte, vicina a Casapound "si è scatenata prima delle dichiarazioni dell'editore Polacchi", ha detto l'autrice parlando di "un attacco strumentale al ministro Matteo Salvini, che si è fidato di me".

"E' del popolo la cultura è di tutti, ma perchè censurare un libro, facciamo un passo indietro quando si facevano i roghi. In Italia non esiste il reato di apologia di fascismo, c'è una sentenza della Corte di Cassazione, esiste semmai il reato di ricostituzione del passato partito fascista".

Giannini, che ha precisato che Casapound non è un partito illegale, ha inoltre annunciato di essere passata alle vie legali, perché a suo dire è stata danneggiata dalla vicenda che ha portato all'esclusione di Altaforte dal Salone del Libro di Torino. Poi è intervenuto anche Francesco Polacchi, fondatore di Altaforte. "Sono convinto che il vero motivo dell'ostracismo nei nostri confronti siano i contenuti delle nostre pubblicazioni, in ogni caso ringrazio coloro che ci hanno escluso perché ci hanno dato rinnovato vigore". Sull'invito a Salvini chiarisce. "No, non lo abbiamo invitato ma abbiamo lasciato delle porte aperte, nel senso che qualora fosse voluto venire avrebbe trovato la possibilità di poter parlare".

Trend

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...