VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 23 NOVEMBRE 2020

Sarkozy a processo, primo ex presidente francese a comparire aula

Parigi, 23 nov. (askanews) - È iniziato a Parigi il processo per il cosiddetto "caso delle intercettazioni" all'ex presidente francese Nicolas Sarkozy, accusato di corruzione. È lui il primo ex capo di Stato francese a presentarsi in aula in veste di imputato.

Sarkò, che ha smentito con forza le accuse, si è recato in tribunale a Parigi assieme al suo avvocato Thierry Herzog, anche lui imputato, e non ha rilasciato dichiarazioni ai giornalisti, secondo un giornalista di France Presse sul posto. Il tribunale ha deciso la sospensione del processo fino a giovedì 26 novembre in attesa degli esiti di un "expertise medica" di uno degli altri imputati, l'ex magistrato Gilbert Azibert.

Solo un altro presidente francese, il mentore di Sarkozy, Jacques Chirac, è andato a processo al termine del suo incarico, ma per "motivi di salute", non si è mai presentato in aula per la condanna legata allo scandalo dei "falsi impieghi" nel Comune di Parigi.

Secondo gli inquirenti, Sarkozy avrebbe promesso a Azibert una carica nel principato di Monaco in cambio di informazioni coperte da segreto su un'altra inchiesta che lo riguardava, ovvero i presunti pagamenti illeciti ricevuti dall'erede di L'Oreal Liliane Bettencourt durante la sua campagna presidenziale nel 2007. Parte delle prove derivano dalle conversazioni telefoniche che Sarkozy ha avuto con il suo legale Thierry Herzog.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...