Virgilio Video VIDEO Search

Scappare davanti all'auto della Polizia è reato?

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
13 MARZO 2020 11.324 visualizzazioni

Chi non si ferma nonostante l’alt della polizia il posto di blocco dei carabinieri può rispondere del reato di resistenza a pubblico ufficiale? Scappare davanti a un posto di blocco della polizia, accelerare davanti alla paletta del vigile che intima l’alt, rifiutarsi di esibire i documenti a un carabiniere e darsi alla fuga sono comportamenti che, di per sé, fanno sospettare che ci sia qualcosa da nascondere. Siamo, infatti, abituati a considerare il fuggitivo come una persona che teme qualcosa; nessuno si fa prendere da una crisi di panico se è in regola. Ma dal sospetto alla prova ce ne passa e, almeno nel diritto penale, se non c’è la certezza dell’illecito e della norma violata, non si può condannare nessuno. Il problema, da un punto di vista giuridico, si sposta allora su un altro piano: il semplice fatto di scappare davanti ai carabinieri è reato? È obbligatorio fermarsi non appena un’autorità lo chiede? La questione è stata analizzata più volte dalla giurisprudenza.

Trend

guardali tutti

Emozioni

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...