VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CONSIGLI 26 MAGGIO 2020

Scottature e arrossamenti? Ecco 7 doposole naturali

In  vista dell’estate fare il pieno di aloe vera per lenire la pelle arrossata dal sole è un’ottima idea; ma la succosa pianta non è l’unico antidoto green contro le scottature. Scopriamo insieme tutti i rimedi naturali post tintarella.

 

 

  • ALOE VERA – È sufficiente il solo contatto col suo gel per avvertire una fresca sensazione calmante. Applicatelo generosamente sulla pelle arrossata e lasciatelo in posa senza massaggiare; l’aloe vera si assorbirà immediatamente, reintegrando la barriera idrica cutanea compromessa e avviando il processo di cicatrizzazione.

 

  • BICARBONATO DI SODIO – Un rimedio veloce per riequilibrare il pH della pelle consiste nel realizzare impacchi freddi a base di bicarbonato di sodio e acqua. Il composto, però, deve essere liquido, per evitare che i granelli facciano un effetto scrub, in caso di infiammazione tutt’altro che benefico!

 

  • YOGURT GRECO – Grazie all’acido lattico, lo yogurt greco ha proprietà antinfiammatorie.  La ricca concentrazione di probiotici, inoltre, riduce sensibilità e rossore cutaneo. Applicate un’abbondante quantità di yogurt sulle zone interessate, lasciate in posa per 15 minuti e risciacquate con acqua fresca.

 

  • BUSTINE DI TE’ – Il tè contiene polifenoli, utili per calmare la pelle arrossata. L’acido tannico del tè nero, invece, aiuta a dissipare il fastidioso calore che generalmente accompagna l’eritema solare. Lasciate raffreddare bustine di tè nero, da applicare nei punti in cui sentite maggiore bruciore. In alternativa, fate raffreddare un infuso di foglie di tè verde in cui intingere dischetti in cotone per impacchi lenitivi. Volete un effetto più rinfrescante? Aggiungete qualche foglia di menta!

 

  • CETRIOLI – I cetrioli hanno proprietà analgesiche e antiossidanti. Preparate un doposole frullandone due o tre, meglio se freschi da frigo; ottimo rimedio anche in caso di spellature!

 

  • PATATE – Applicare patate bollite sulla pelle arrossata è uno dei rimedi più famosi. L’effetto calmante è dovuto all’amido contenuto, che aiuta a dissipare il calore e a ridurre dolore e fastidio.

 

  • OLI ESSENZIALI – Per rinfrescare la pelle dopo una giornata di sole immergetevi in una vasca da bagno piena d’acqua tiepida e con 3 gocce di olio essenziale di lavanda o di camomilla. Per un’azione antisettica, aggiungete un bicchiere di aceto di mele: l’acido acetico scongiurerà il rischio di infezione, che può sopraggiungere nei casi d’infiammazione cutanea più importanti.

2.083 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...