VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 22 LUGLIO 2020

Scuola e piano Azzolina, tutti i nodi irrisolti

La prima necessità sarà quella di rispondere alla carenza di personale docente: a settembre, si rischierebbe di avere quasi 200 mila cattedre scoperte. Per ovviare alla situazione, il Ministero ha deciso di aprire alla possibilità di utilizzare supplenti non ancora laureati. “Il Miur sta dando la possibilità a giovani formati di fare gli insegnanti della scuola primaria. Stanno concludendo il ciclo di studi, sono stati valutati, hanno fatto un tirocinio ed hanno una formazione sul tema specifico”, ha sottolineato Azzolina.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...