VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 06 LUGLIO 2022

Se tagli così il formaggio potresti compromettere il suo sapore

Fresco come la mozzarella e la ricotta, o a pasta dura come il parmigiano reggiano e il grana padano. Oppure, ancora, a pasta molle come il brie o a pasta semi dura come il caciocavallo e la groviera. Parliamo, ovviamente, di tipi di formaggio che, a seconda della consistenza e della stagionatura, devono essere trattati – oltre che consumati – in maniera differente. Il modo in cui si conserva e si taglia il formaggio, infatti, è fondamentale per preservarne a pieno il sapore.

Intanto, gli esperti consigliano di privilegiare i pezzi più grandi in quanto si conservano meglio rispetto ai tagli piccoli. Questo, inoltre, farà risparmiare nella spesa dal momento che ridurrà gli sprechi e diminuirà anche la frequenza di acquisto. Quindi, è importante riporre i latticini nel frigorifero, meglio se nel cassetto inferiore che garantisce il giusto livello di umidità.

0
Chiudi
Caricamento contenuti...