VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 14 FEBBRAIO 2021

Se tradisci ti smantello: l’assurda vendetta di San Valentino

San Valentino è il giorno degli innamorati e potrebbe anche essere la data ideale per smascherare i traditori. Almeno è quello che ha pensato una ragazza single dopo aver ricevuto una serie di messaggi da uomini già impegnati. La storia è iniziata 4 anni fa, quando la donna ha iniziato a notare un particolare comportamento nei giorni prima di San Valentino che le ha fatto prendere la decisione di organizzare uno smantellamento pubblico dei falsi corteggiatori.

In cosa consiste la vendetta di San Valentino

La giovane donna, poco prima del 14 febbraio, ha iniziato a notare che i ragazzi che conosceva o semplicemente che la seguivano sui social la riempivano di battute “hot”, oppure di foto, chiamate e attenzioni di vario genere. Questi uomini erano persone incontrate al bar, in palestra oppure semplici follower e la maggior parte di loro aveva foto profilo con una ragazza o post nei quali si capiva che fossero impegnati. Da qui, l’idea di realizzare la sua personale vendetta contro i traditori proprio il giorno di San Valentino. Inizialmente la ragazza inviava alle sue amiche e conoscenti, privatamente, i messaggi di questi falsi corteggiatori. Poi ha cambiato idea e ha iniziato a svergognarli direttamente sui social. Così, alle 12.00 di ogni 14 febbraio, la ragazza pubblica sul suo profilo Instagram tutti i messaggi e le foto ricevute, taggando l’uomo in questione e la sua dolce metà. Pur sapendo che sarebbe preferibile inviare privatamente alle dirette interessate, ossia le fidanzate, tutto il “materiale” ricevuto, questa ragazza preferisce farlo pubblicamente per ottenere la sua vendetta e perché ritiene che gli effetti siano più duraturi. Una vendetta decisamente originale, ma forse un po’ poco etica. Le fidanzate si ritroveranno a scoprire il tradimento insieme a centinaia di altre persone e a dover subire anche commenti o battute dai follower della ragazza. Per non parlare del giorno di San Valentino e di tutto ciò che avranno preparato per organizzarlo che, in un attimo, verrà distrutto. La stessa ideatrice della vendetta riconosce che il suo comportamento è infantile e un po’ egoistico, ma ritiene comunque che una sorta di “schiaffo pubblico” sia necessario in alcune occasioni.

10.453 visualizzazioni 9
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...