VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 02 LUGLIO 2019

Sea Watch, la Francia attacca Salvini. Vicepremier: basta insulti

Roma, 2 lug. (askanews) - E' ancora scontro politico e diplomatico sui migranti tra il governo di Parigi e il ministro degli Interni e vicepremier Matteo Salvini. Al centro c'è sempre il caso della Sea Watch e del suo comandante Carola Rackete.

La portavoce del governo francese Sibeth Ndiaye, intervistata dai media nazionali sullo sbarco dei migranti a Lampedusa, con la forzatura del blocco della guardia di finanza, ha definito "il comportamento di Matteo Salvini non accettabile" e l'I'Italia "non all'altezza" sull'accoglienza dei migranti.

Immediata la replica di Salvini: "Il mio comportamento sull'immigrazione è inaccettabile? Il governo francese la smetta di insultare e apra i suoi porti, gli italiani hanno già accolto (e speso) anche troppo. Prossimi barconi? Destinazione Marsiglia".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...