VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 29 GIUGNO 2019

Sea Watch, Salvini: comandante criminale, o galera o espulsione

Roma, 29 giu. (askanews) - La questione della Sea Watch 3 divide il web e il paese. Da un lato il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, parlando in diretta Facebook dei fatti di Lampedusa ha detto di avere piena fiducia nella magistratura italiana, ma è tornato ad attaccare Carola Rackete definendo l'ingresso nel porto di Lampedusa una atto di guerra:

"Se come mi auguro ci sarà il processo, la ignorina passerà il suo tempo in galera altrimenti è già pronto il decreto di espulsione in direzione Berlino".

In tanti sui social newtork invece stanno duramente condannando le frasi sessiste e violente rivolte alla capitana della Sea Watch, che si potevano ascoltare in un video pubblicato dalla pagina Facebook Lega Lampedusa: "Spero che ti violentino questi negri, o anche Zingara, venduta, tossica, vattene in galera, ti devi vergognare. Le manette". Il video è stato poi rimosso, ma in rete in tanti si schierano dalla parte di Carola invitando tutti a restare umani.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...