Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CURIOSITÀ

Sei triste? Questi cibi ti mettono di buon umore

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
30 APRILE 2020 4.969 visualizzazioni

La quarantena legata all’emergenza Coronavirus ha fatto aumentare i casi di depressione tra grandi e piccini: questo profondo stato di “malumore” può essere combattuto a tavola, consumando alcuni cibi capaci di tirarci su. Il 95% della serotonina, l’ormone deputato a regolare il nostro umore, è prodotta infatti nel tratto gastrointestinale. Uno studio risalente al 2014 ha scoperto che chi seguiva la dieta mediterranea aveva il 16% in meno di chance di soffrire di depressione: ciò è dovuto all’elevata presenza di antiossidanti che contrasta l’insorgenza di infiammazioni interne. Nella dieta mediterranea non sono contemplati alimenti raffinati o cibi pronti, che invece portano il corpo a “reagire male”. I cibi che ci fanno ritrovare il sorriso sono salmone, sgombro, acciughe, sardine e aringhe, ricchi di omega-3; troviamo poi il tacchino che fornisce il triptofano, un aminoacido che il corpo usa per produrre serotonina. Contribuisce al buon umore anche il cacao – soprattutto nel cioccolato fondente – ricco di flavanoli e procianidine; combattono la depressione i probiotici come yogurt e crauti che contengono batteri vivi, utili per bilanciare i batteri intestinali e ancora non sottovalutiamo il potere rigenerante di frutta e verdura, frutta secca come le noci o il tè verde. Music: https://www.bensound.com

Trend

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...