VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 29 SETTEMBRE 2021

Settembre è il mese giusto per piantare lo zafferano

I suoi fiori splendidi e delicati racchiudono una delle spezie più preziose al mondo: il crocus sativo, che tutti conosciamo con il nome di zafferano, si può coltivare con soddisfazione anche a casa a partire dai bulbi, che tecnicamente vengono chiamati “cormi”.

 

L’Italia è da tempo una delle nazioni con la produzione più massiccia di zafferano e di solito possiamo trovare facilmente questo ingrediente che tinge di giallo-oro le pietanze sia in polvere che in pistillo: se abbiamo a disposizione dei bulbi della sua pianta, però, possiamo provare ad interrarli per realizzare una micro-produzione casalinga, avendo cura di realizzare questa operazione tra settembre ed inizio ottobre, quando il clima risulta ottimale.

 

Per prima cosa, bisogna procurarsi un vaso delle dimensioni adatte: in media, i bulbi hanno una dimensione di circa 2 centimetri e mezzo e dobbiamo assicurarci di metterli a dimora ad almeno 10 centimetri di distanza gli uni dagli altri.

 

Il terriccio da preferire deve essere leggero e drenante per permettere un’agevole gettata della piantina, ma abbastanza ricco di sostanze nutritive: il cormo deve essere inserito perpendicolarmente in un incavo abbastanza largo ad un profondità di 6-8 centimetri e posizionato con la parte superiore verso l’alto, riconoscibile dalla presenza di un ciuffo di foglie secche. Bisogna infine ricoprirlo completamente, senza pressare eccessivamente la terra.

 

La germogliazione dello zafferano è tipicamente settembrina e da ottobre dà luogo alla fioritura che dura una decina di giorni, ma che in genere si protrae fino al mese successivo.

6.919 visualizzazioni 12
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...